Intervento di asportazione cisti e lipomi e neoformazioni sotto pelle

A volte è possibile che si notino dei piccolo rigonfiamenti sottopelle che col tempo si ingrossano ed iniziano persino a fare male.
Fondamentale in questi casi è una visita con uno specialista in Chirurgia Plastica per determinare la natura della lesione. In molti casi sarà anche necessario eseguire una ecografia della pelle od altri esami diagnostici utili.

Nonostante alcune neoformazioni sottocutanee abbiano caratteristiche maligne, fortunatamente la maggior parte di loro sono cisti sebacee e lipomi, entrambe lesioni assolutamente benigne.

Cisti Sebacee

cisti 250x187 Asportazione cisti e lipomi

Nella maggior parte dei casi questi “pallini” sono rimepiti di sebo, questa sostanza che serve a lubrificare la pelle e fuoriesce attraverso i pori della cute trova un ostalcolo alla sua fuoriuscita e rimanendo dentro gonfia i tessuti.
In questo modo il sebo si accumula e viene circondato da una capsula, formando così la cosidetta cisti sebacea.
Le cisti sebacee possono formarsi in qualsiasi parte del corpo, compreso il cuoio capelluto ed il volto.
La cisti può facilmente dare fastidio ed andare incontro a infiammazione, riversando fuori il contenuto purulento e rendendo necessaria l’assunzione di antibiotici e delle medicazioni per farla guarire. L’unica terapia valida è l’asportazione chirurgica della cisti quando questa non è infiammata.
L’intervento è ambulatoriale e permette un’immediata ripresa delle normali attività.

Lipomi

lipoma 150x150 Asportazione cisti e lipomi

Quando i “pallini” sotto pelle sono di consistenza più morbida e di dimensioni maggiori spesso sono dei lipomi.
I lipomi sono degli accumuli di tessuto adipo, cioè grasso, circondati da una capsula fibrosa, che aumentano progressivamente dimensioni.
Queste neoformazioni possono formarsi in qualsiasi parte del corpo e comprimere muscoli e nervi quando crescono.
Inoltre alcune persone sono affette da un malattia chiamata lipomatosi diffusa e sviluppano quindi molte di queste lesioni benigne.
Anche in questo caso l’unica soluzione definitiva al problema sarà l’asportazione chirurgica, nella maggior parte dei casi ambulatoriale, solo in casi particolari verrà preso in considerazione la lipoaspirazione.